Quella di domenica 6 settembre è stata una giornata dalle emozioni forti, dal sapore genuino di persone che fanno della semplicità il proprio modo di essere e che con i loro interventi hanno toccato nell’intimo tutti coloro che li ascoltavano. E’ in queste poche parole che si può riassumere il grande significato che ha avuto il Workshop 2015 della Scuola di Pallavolo Anderlini: ospiti dell’Unicom Starker, partner della S. di P. da tanti anni e splendida realtà del territorio modenese, la giornata è stata l’occasione per ritrovarsi all’inizio di una nuova avventura, ma soprattutto un momento per guardarsi dentro e riscoprire quei valori che, nello sport come in azienda, sono alla base del successo.

Workshop 2015 Scuola di Pallavolo Anderlini - Antonio Poggi ed Emanuele Debbia di Unicom StarkerDopo un primo saluto di Marco Neviani, Presidente della Scuola di Pallavolo Anderlini, la parola è passata ai padroni di casa Antonio Poggied Emanuele Debbia (Presidente e Vice Presidente Unicom Starker) che hanno fatto una veloce presentazione della storia della propria azienda, soffermandosi sul concetto che in azienda, come nello sport, la squadra è alla base della vita dell’azienda stessa.

Il microfono è poi passato ad Andrea Sartoretti, Direttore Generale di Modena Volley, che ha parlato dell’importanza di fare rete per far crescere il nostro territorio.

Workshop 2015 Scuola di Pallavolo AnderliniIl tema della squadra è stato al centro dell’intervento di Angelo Lorenzetti, capo allenatore di Modena Volley Serie A1, che non ha parlato di aspetti tecnici o tattici, ma ha posto l’accento su come si costruisce una squadra, trattando temi come il rispetto dei ruoli, la condivisione della vulnerabilità individuale che porta le persone a mettersi in gioco, la fiducia e l’accettazione, il tutto in un racconto personale che haemozionato gli oltre cento partecipanti dello Staff Scuola di Pallavolo.

Dopo pranzo la parola è andata a Pasquale Gravina, Dirigente sportivo e Formatore aziendale che da giocatore è stato membro della cosiddetta “generazione di fenomeni”, che ha parlato di Team e cambiamento mettendo in parallelo le dinamiche sportive con quelle aziendali.

La giornata si è poi conclusa con la presentazione di due nuovi progetti legati alla CEA (Carta Etica Anderlini) e ai Dirigenti della Scuola di Pallavolo, condotti da Claudia Fiorini e Riccardo Volante.

Workshop 2015 Scuola di Pallavolo Anderlini - Angelo Lorenzetti con Marco Neviani e Rodolfo GiovenzanaUn ringraziamento particolare all’Unicom Starker per aver messo a disposizione della giornata la propria sala mostre, ai relatori che hanno reso indimenticabili questi momenti, e a tutte le Società del territorio e dell’Anderlini Network by Kinder+Sport che non sono volute mancare.